Cucinare l’agnello all’orientale con verdure

Una ricetta gustosa e ricca di ingredienti per cucinare l’agnello come mai avete fatto prima! Un tocco orientale donerà al vostro agnello quel qualcosa in più! Iniziamo!

Ingredienti

  • 1 cosciotto di agnello disossato e tagliato a dadi (700 gr circa)
  • 150 g di taccola 
  • 300 g di carote
  • 2 porri 
  • 2 zucchine 
  • 2 patate
  • 200 g di cipolline fresche 
  • 300 g di passata di pomodoro 
  • spicchi di aglio 
  • 2 bustine di zafferano 
  • 1 cucchiaio di paprika dolce
  • mezzo cucchiaino di origano 
  • mezzo cucchiaino di peperoncino piccante 
  • 300 g di brodo vegetale 
  • 3 foglie di alloro 
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato 
  • 1 cucchiaio di menta tritata 
  • 40 g di olio di oliva 
  • sale q.b. 

Preparazione dell’agnello

Preparate nella campana del varoma le taccole insieme alle carote, zucchine, patate e i porri tutti tagliati a tocchetti e conditi con olio, sale e meta’ dell’origano.

A questo punto mettete nel boccale l’aglio e una cipollina affettata e tritare per 2 min 100° a velocità 1. Proseguire aggiungendo la carne facendo poi insaporire per 3 min 100° in antiorario soft.

Adesso dovremo versare la passata di pomodoro, aggiungere lo zafferano insieme alla paprika, al peperoncino, l’alloro e l’altra metà di origano. Fatto questo dovete coprite con il brodo, unire le cipolline intere e aggiustare di sale. Sistemate il varoma e cuocete 20 min. (100° antiorario soft vel 1).

A fine cottura togliere il varoma e controllate che la carne abbia ancora del brodo (se necessario continuate a cuocere per 5 minuti). Versate in una terrina, aggiungete le verdure cotte, il prezzemolo e la menta, amalgamate nel sugo e servite ben caldo.


Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *